Controllo della mosca per clienti privati.

Le mosche sono membri dell'ordine dei ditteri, caratterizzati da un paio di grandi ali anteriori membranose. Le ali posteriori sono ridotte a due piccoli archi alari, i fermi. Le mosche prosperano nel tempo mite. Alcune mosche rimangono attive durante l'inverno e non muoiono. Ci sono più di 5000 specie di mosche e zanzare in Svizzera, di cui solo una piccola percentuale è dannosa o fastidiosa.

Le due famiglie Muscidae (mosche vere) e Calliphoridae (mosconi, mosche della carne) includono diverse specie che si trovano frequentemente dentro e intorno alle case. Alcuni di loro sono in gran parte legati all'habitat umano, altri entrano in contatto con esso solo in modo intermittente.

Le specie di mosche più comuni in Svizzera sono:

  • Musca domestica Linné, mosca domestica;
  • Musca autumnalis, mosca autunnale
  • Sarcophaga spp, mosche della carne;
  • Pollenia rudis, mosche verme
  • Drosophilidae; mosche della frutta, ma anche chiamate mosche della frutta, mosche della fermentazione, mosche del mosto, mosche della frutta o mosche dell'aceto.

Invasione di mosche in autunno.

Dall'inizio di settembre alla fine di ottobre, possono comparire le mosche verme e le mosche autunnali. Queste mosche non danneggiano la salute o gli edifici, ma sono particolarmente sgradevoli per il loro aspetto di massa e contaminano le superfici con i loro escrementi.

Controllo delle mosche autunnali Controllo delle mosche verme.

Quando fa freddo, queste mosche invadono l'interno dell'edificio e vanno in letargo nella facciata o nel sottotetto. Attirano i loro compagni con i feromoni e stanno in soffitta o in altri luoghi bui a migliaia. Qui si riproducono rapidamente. Per l'ibernazione hanno bisogno di basse temperature, poi non sono così attivi. Se le mosche non hanno cibo a temperatura ambiente, muoiono dopo pochi giorni, il che a sua volta attira altri parassiti.

Nei primi giorni caldi di primavera, le mosche si svegliano dal loro sonno e sono attratte dalla luce (il sole), facendole riunire in massa alla finestra.

Come entrano le mosche in casa tua?

Le mosche entrano attraverso le intercapedini dei muri, tegole rotte, finestre che perdono, crepe nei soffitti o nei muri.

Come potete prevenire le infestazioni di mosche nella vostra casa?

  • Se siete infastiditi da alcune mosche in casa, allora potete usare questi consigli per sbarazzarvi da soli di queste mosche. Tuttavia, se scoprite un'infestazione di mosche nella vostra soffitta, è meglio contattare un disinfestatore professionista.
  • Alcuni consigli per il controllo delle mosche:
  • Coprire il cibo o gli avanzi di cibo.
  • Non mettere i rifiuti di frutta nel cestino della carta straccia! Questo viene di solito svuotato meno spesso.
  • Buttate via i rifiuti di frutta solo in sacchetti legati e mantenete le ciotole di frutta senza frutta troppo matura e marcia. Non conservare la frutta nelle confezioni del supermercato - la frutta inferiore viene schiacciata e comincia a marcire. Meglio conservare su una superficie piana e asciutta.
  • Smaltire regolarmente i rifiuti e tenere il bidone ben chiuso.
    Pulire regolarmente la casa, soprattutto la cucina, sciacquare gli scarichi a caldo.
  • Non lasciare il bucato in piedi e sciacquare sempre l'acqua di lavaggio.
    Chiudere le finestre e le porte
  • Usare zanzariere quando fa caldo
  • Pulire regolarmente le stalle e i recinti degli animali.

Mosche di controllo.

Scoprire migliaia di mosche in soffitta o un'infestazione di mosche in cucina può essere molto fastidioso. Le mosche disturbano costantemente le nostre attività in casa. Se non puoi più sbarazzarti dell'infestazione di mosche da solo, è meglio contattare un disinfestatore professionista.

I nostri disinfestatori verranno, determineranno il tipo di mosca, identificheranno la causa e gli apporti e applicheranno il giusto metodo di controllo, in un momento di vostra scelta. Vi consiglieremo anche in seguito sulle misure preventive per evitare una nuova infestazione.

Scegliere il paese