Protezione dai ragni per i clienti privati.

La protezione dei ragni fa parte della cura della vostra proprietà.

I ragni sono attivi al crepuscolo e di notte. Durante il giorno, amano nascondersi in tettoie, fessure e altri luoghi protetti dalle intemperie. Per questo motivo, durante la pulizia delle facciate vengono spesso rimosse solo le ragnatele, ma non i ragni. È qui che entra in gioco lo sterminio dei ragni. Questo dovrebbe avvenire idealmente subito dopo una pulizia della facciata o nei mesi primaverili ed estivi.

Occorrenza del ragno

L'aspetto dei ragni riflette un ambiente sano. Tuttavia, le ragnatele sono spesso percepite come fastidiose e poco igieniche, perché non solo molti insetti, ma anche le particelle di polvere si attaccano alla superficie della ragnatela appiccicosa. Inoltre, possono verificarsi danni a lungo termine alla facciata. Il ragno del muro crea anche reti circolari scure, che a lungo termine possono danneggiare le facciate di intonaco grezzo.

Comportamento del ragno

I ragni sono attivi al crepuscolo e di notte. Durante il giorno amano nascondersi in baldacchini, fessure e altri luoghi riparati. Per questo motivo, la pulizia di una facciata spesso rimuove solo le reti, ma non i ragni. Di conseguenza, le facciate devono essere pulite più spesso, il che può causare danni a lungo termine alla facciata stessa. Idealmente, la deterrenza dei ragni dovrebbe avvenire subito dopo la pulizia della facciata o nei mesi primaverili ed estivi (tra marzo e ottobre). Qui potete trovare maggiori informazioni sui ragni che vivono nella nostra casa.

Misure preventive

La luce attira gli insetti, che a loro volta attirano i ragni. In qualità di proprietario o gestore di un immobile, potete prendere in considerazione i seguenti punti:

  • Ridurre il tempo di illuminazione dell'edificio di notte.
  • Utilizzare le luci a LED perché attirano meno insetti.

Scegliere il paese